Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
3 ottobre 2012 3 03 /10 /ottobre /2012 18:32

Il 13 giugno 1855, su libretto di  di E.Scribe e C.Duveyrier, veniva rappresentata a Parigi, l’ opera I Vespri  Siciliani, in cinque atti del maestro Giuseppe Verdi

La partitura, scritta su ordinazione per inaugurare l’Esposizione universale di Parigi, ottenne un così grande successo che Verdi fu invitato a stabilirsi definitivamente in quella città, ma egli non accettò

Con quest’ opera Verdi si riaccosta al genere drammatico a tinte forti, rivelandoci ancora una volta di più la maestria verdiana nel comporre opere di alta levatura, a cominciare dalla sinfonia, del duetto tra Arrigo e Monforte, la musica del balletto e quasi tutto il quarto atto

 

Immagine (321)

 

 

Più sotto, dalla collezione musica e spartiti di Carlo lamberti, pubblichiamo, dal libretto con bozzetti e costumi eseguiti da Aligi Sassu in occasione della riapertura del teatro Regio di Torino nel 1973, dopo 36anni con la direzione del maestro Gui e la partecipazione di Maria Callas e di Giuseppe Di Stefano

Immagine--322--copia-2.jpg

Immagine (325)

 

Immagine (323)Immagine--324--copia-1.jpg

dalla collezione Carlo lamberti


Condividi post

Repost0

commenti