Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
9 febbraio 2012 4 09 /02 /febbraio /2012 13:02

Il monumento a Giuseppe Verdi in Parma raccoglieva le statue delle opere del compositore stesso : un'opera, una scultura e, naturalmente la seconda che prenderemo in esame è : UN GIORNO DI REGNO

Ho volutamente parlare della sua seconda espressione musicale per poter fare una cornice adatta all' insieme di tutte le sue opere liriche

Quasi come un destino che a volte ci accomuna , Verdi continuò la sua carriera operistica con un ' opera buffa e, ironìa della sorte, terminò con altra umoristica : Falstaff

Quando compose quest'ultima aveva 80 anni, vera dimostrazione di una vena compositiva fuori da ogni consuetudine del tempo, degna di un vegliardo geniale, uomo di teatro quasi unico al mondo

L'opera Un giorno di Regno, si riallaccia alla famosa storia del Finto Stanislao, personaggio che ci ricorda il compositore boemo Adalbert Gyrowetz

Immagine (613)

Immagine (648)

Dal libro "Per amore di Verdi"

PROPRIETà della collezione musica e spartiti Carlo lamberti

 

 


Condividi post

Repost0

commenti